i  

T i N e R a R i

Vuoi scoprire la nostra terra?

                                Seguimi...aj˛

PERCORSO NATURALISTICO

PERCORSO MINERARIO

 

Se ami la vita all' aria aperta,i profumi ed i colori della Macchia Mediterranea, ti suggeriamo alcuni percorsi:

Monte Sirai: facilmente raggiungiile dalla SS. 126

Monte Crobu: raggiungibile dalla SS. 126 direzione San Giovanni Suergiu e cavalcavia per la nuova strada provinciale;

Monte Rosmarino: piccola collina raggiungibile dal centro della città da Piazza Cagliari;

Sirri: piccolo villaggio sulle colline a nord della città, raggiungibile dalla frazione cannas di sopra.

 

 

Miniera di Serbariu:

Se ti interessano le vecchie miniere, la più interessante è quella di Serbariu, raggiungibile della citta attraverso Via Roma o dalla SS. 126.

Il sito è in fase di ristrutturazione in quanto parte del Parco Geominerario della Sardegna.

Miniera di Bacu Abis: raggiungibile dalla S.S.126 direzione Iglesias.

Miniera di Barbusi e di Barega: raggiungibili dalla strada provinciale Carbonia-Villamassargia.

Miniera di Seruci: Ancora attiva. Raggiungibile da S.S. 126-direzione Iglesias. Vicino alla miniera si trova un complesso nuragico di notevole importanza, ancora in fase di scavo.

PERCORSO ARCHEOLOGICO

 

Monte Sirai:Acropoli:,Necropoli,Tophet Fenicio Punici.Raggiungibile dalla S.S. 126

Monte Crobu:Domus de Janas-Neolitico.Raggiungibile dalla A S.S.126,cavalcavia per nuova Strada Provinciale,direzione per S.Giovanni Suergiu.

Sirri:Grotta "Su Carroppu" - NeoliticoRaggiungibile  dalla cittÓ,attraverso la frazione di Cannas di Sopra.Per informazioni chiedere al Museo Archeologico di Villa Sulcis.

Cannas di Sotto-Necropoli del Neolitico:Domus de Janas.Al centro della cittÓ,raggiungibile da Villa Sulcis.

Museo Archeologico-Villa Sulcis.Al centro della cittÓ,dalla Torre Civica -Via Napoli.

Museo Paleontologico e Speleologico.Fronte Villa Sulcis.

 

 

Da Carbonia,inoltre, puoi facilmente raggiungere sia le nostre meravigliose coste sia i tesori dell'hinterland!

IN GIRO PER IL SULCIS

 

LA COSTA

VERSO L'HINTERLAND